spacer
Pordenone si riconferma la capitale del Country
8-11 dicembre 2011
8-11 dicembre 2011§Pordenone si riconferma la capitale del Country

Auto e moto Made in USA, maratona di two step, show equestri, workshop e tanta musica: questi gli ingredienti della terza edizione del Country Christmas, conclusosi domenica con una straordinaria affluenza di pubblico.

Con un art director di prestigio come Michele Sangion, la manifestazione si è svolta nei padiglioni di Pordenone Fiere dall’8 all’11 dicembre, attirando un pubblico di tutte le età e proveniente sia dall’Italia che dalle vicine Austria, Slovenia, Croazia e Germania.

Country Christmas è l'evento internazionale che negli ultimi anni anticipa le feste natalizie e propone una serie di interessanti iniziative che spaziano dal puro intrattenimento alle attività didattico – culturali. La parola d’ordine è ovviamente Country, ovvero amore per le attività all’aria aperta.

Visitatori e figuranti con i tipici jeans, stivali camperos, camicia a quadri e cappello western si sono scatenati sulla musica non-stop, ovviamente a tema, proposta per tutta la fiera. Sabato l’evento clou che ha calamitato l’attenzione di tutti, l’esibizione di Buddy Jewell, uno dei più noti musicisti della scena country americana.

Non poteva mancare il Country Market, con una vasta scelta di capi di abbigliamento, accessori, originalissimi gadget e la possibilità di degustare alcuni piatti tipici da saloon western. A completare il ricco calendario, spettacoli, gare e show acrobatici con un occhio di riguardo ai più piccoli, che hanno avuto la possibilità di divertirsi e di conoscere da vicino l’essenza della vita all’aria aperta attraverso attività ludico-didattiche.

Pordenone si riconferma dunque la capitale del Country – Style, in attesa di una nuova edizione ricca di novità e spettacolari esibizioni.     Giulia Crestani

 

country_christmas_pordenone_officine_micro stivali_country_officine_micro_vicenza
spacer
 
spacer