spacer
Il genio di Sakamoto in concerto a Padova
13 novembre 2011
13 novembre 2011§Il genio di Sakamoto in concerto a Padova

Domenica 13 novembre il Teatro Geox di Padova ha ospitato, nell’ambito di Padova Jazz Festival, uno dei concerti più attesi della stagione: quello di Ryuichi Sakamoto. Officine micrò ha partecipato al prestigioso evento che ha segnato il tutto esaurito.

Perennemente in bilico tra musica e cinema, tradizione e innovazione, dinamismo e compostezza, Ryuichi Sakamoto è riuscito a stupire il pubblico padovano con la tappa del suo Trio Tour 2011. Dopo aver toccato le città di Firenze e Milano, infatti, il pianista giapponese è arrivato a Padova domenica 13 novembre accompagnato dal grande violoncellista brasiliano Jaques Morelenbaum, produttore musicale e compositore, e da Judy Kang, giovane violinista canadese scelta attraverso un'audizione indetta per l'occasione.

L’idea di un concerto in trio, che dà il nome al tour partito da Parigi il 29 ottobre, è una delle tante sperimentazioni artistiche dell’eclettico compositore, musicista e attore nipponico, che da sempre fa della ricerca e dell’avanguardia il suo punto forte. Premio Oscar nel 1978 per la colonna sonora del film ‘L'ultimo imperatore’di Bernardo Bertolucci, Sakamoto ha dato vita non ad un semplice concerto, ma ad un viaggio emozionale nelle sue più belle musiche.

Una scenografia buia ed essenziale ha fatto da cornice all’esecuzione delle sue composizioni come ‘Still life’, ‘Bibo no aozora’, ‘Seven samurai-Ending Theme’ e ‘Solitude’. Applausi, acclamazione, pubblico in visibilio che, all’accennarsi di ‘Merry Christmas Mr. Lawrence’ (colonna sonora di ‘Furyo’ del 1983 dove l'artista è coinvolto anche come attore al fianco di David Bowie) esplode con un fragoroso applauso.

Uno ‘spettacolo dei sensi’, così si potrebbe definire la performance di Sakamoto al Geox, un viaggio suggestivo, unico, attraverso sensazioni, turbamenti e sentimenti che solo l’arte e la sensibilità del musicista nipponico possono regalare.  Giulia Crestani

spacer
 
spacer